Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 10424
Spada, Domenico an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 20. Februar 1926

[Kein Betreff]
Eccellenza Reverendissima
È risaputo che prima della recente guerra mondiale le tasse dei Brevi Apostolici erano corrisposte in lire oro; ma poiché durante la guerra le condizioni finanziarie di alcuni paesi andarono peggiorando, dalla benignità dell'Augusto Pontefice furono concesse, in grazia, forme di pagamento a riduzione; e tale grazia, come è noto all'Eccellenza Vostra, venne accordata anche alla Germania.
Dopo qualche anno dalla cessazione dell'immane conflitto cominciarono a migliorare, qua e là, le condizioni economiche dei luoghi che avevano sentito più gravemente il peso della guerra; ed ivi, come era naturale, venne ripristinato il vecchio sistema di pagamento dei Brevi in lire oro.
Tale ripristino vorrebbe ora la Santa Sede estendere anche alla Germania, in vista dei propri bisogni sempre crescenti; però se l'Eccellenza Vo-
14v
stra, che trovandosi sul luogo è in grado di giudicare meglio di ogni altro, ritiene opportuno attendere ancora qualche tempo, voglia compiacersi di rendermene consapevole, onde io possa ragguagliarne opportunamente Sua Santità.
Mi è grato approfittare di questo incontro per rinnovare a Vostra Eccellenza i sensi del mio più profondo ossequio; e chinandomi al bacio del Sacro Anello ho l'onore di raffermarmi
dell'Eccellenza V. Revma
umilissimo e devmo servo
Domenico Spada
Cancelliere dei Brevi Apostolici
Empfohlene Zitierweise:
Spada, Domenico an Pacelli, Eugenio vom 20. Februar 1926 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 10424, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/10424. Letzter Zugriff am: 21.08.2019.
Online seit 29.01.2018