Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 10640
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 28. Juli 1924

[Kein Betreff]
Ill.mo e Rev.mo Signore,
V. S. Ill.ma e Rev.ma conosce certo il caso del Rev. Sacerdote Giuseppe Thomas parroco di Recht (Malmédy). Egli è venuto in grave contrasto col Governo belga e col suo Vescovo di Liegi il quale lo ha interdetto alla celebrazione della Messa nella Diocesi.
Pendendo col Governo belga la causa per la liquidazione dei danni sofferti dal Rev. Thomas ed essendo egli privo di beneficio la Santa Sede gli passa un assegno di Lire milleduecento mensili. Ma il Rev. Thomas non è soddisfatto e desidera 1) il celebret 2) un aumento di assegno.
Circa il primo punto la Santa Sede crederebbe che Ella lo possa raccomandare alle Autorità Ecclesiastiche tedesche affinché possa celebrare la S. Messa nei loro territori, non essendo la sospensione che per la Diocesi di Eupen, Malmédy e di Liegi.
Quanto al 2o  punto la Santa Sede penserebbe che Egli possa
83v
procurarsi un ufficio qualsiasi in Germania per meglio sopperire ai suoi bisogni economici oltre la elemosina che percepisce della celebrazione della S. Messa. Alla difficoltà da lui prospettata che il Governo Belga o il Vescovo di Liegi riterrebbero ciò una offesa, si può rispondere che la difficoltà non sembra fondata e ad ogni modo la Santa Sede farebbe subito passo presso detto Governo e presso il Vescovo per spiegare il fatto o togliergli ogni parvenza di ostilità o di mancato riguardo al Governo stesso.
Raccomando peraltro detto Ecclesiastico alla di Lei grande e ben nota carità e La prego suggerirmi il suo savio avviso al riguardo qualora non le paresse giusto quanto sopra è esposto.
Profitto della circostanza per raffermarmi con sensi di distinta e sincera stima
di V. S. Ill.ma e Rev.ma
Servitore
P. Card. Gasparri
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 28. Juli 1924 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 10640, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/10640. Letzter Zugriff am: 20.09.2019.
Online seit 18.09.2015, letzte Änderung am 01.09.2016