Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 11501
Pacelli, Eugenio an Sincero, Luigi
Berlin, 28. Juli 1927

Betreff
Sul giovane Venceslao Lukasewicz
Eminenza Reverendissima,
Mi è pervenuta stamane una lettera in data del 22 corrente, con tre Allegati, del Revmo Mons. Emanuele Chaptal , Vescovo tit. di Isinda ed Ausiliare dell'Eminentissimo Sig. Cardinale Arcivescovo di Parigi, relativa ad un giovane studente di teologia, Venceslao Lukasewicz , di rito greco-slavo, dimorante da un anno nell'Arciabbazia benedettina di Beuron. In essa si chiedono istruzioni circa il modo, in cui il detto giovane potrà essere a suo tempo ammesso ai sacri ordini, e soprattutto si implora un sussidio finanziario per i di lui bisogni personali.
Nel trasmettere all'Eminenza Vostra Reverendissima i summenzionati fogli per quei provvedimenti, che cotesta S. Congregazione giudicasse di prendere al riguardo, m'inchino umilmente al bacio della Sacra Porpora, e con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Dell'Eminenza Vostra Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
13r, rechts neben der Datumsangabe hds. von unbekannter Hand, vermutlich vom Empfänger, notiert: "7".
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Sincero, Luigi vom 28. Juli 1927 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 11501, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/11501. Letzter Zugriff am: 06.12.2019.
Online seit 25.02.2019