Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 13372
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
[München], 01. Oktober 1923

Regest
Weisungsgemäß erkundigte sich Pacelli beim Limburger Bischof Kilian über die Familie Kurlukow aus Wiesbaden. Die Familie ist russisch-orthodox und arm. Der Nuntius ließ ihr eine Spende über 200 Lire zukommen, die er von den 50.000 Lire nahm, die ihm der Rektor des Päpstlichen Orientalischen Instituts in Rom d'Herbigny übergeben hatte.
Betreff
Sussidio per la famiglia Kourlukoff
Non appena mi pervenne il 10 Settembre p. p., il venerato Dispaccio N. 21603 in data del 27 Agosto scorso, mi rivolsi senza indugio al Rev.mo Mons.  Agostino Kilian, Vescovo di Limburg, affine di avere opportune notizie circa la famiglia Kourlukoff (o Kourlakoff). Stamane mi è giunto dal sullodato Vescovo il foglio, che qui accluso compio il dovere di trasmettere all'E. V. R. Esso contiene le informazioni del parroco di Wiesbaden, il quale attesta che la sunnominata famiglia, di religione "russo-ortodossa", già in condizioni agiate, vive ora poveramente con ciò che guadagnano un figlio impiegato in una Banca ed una figlia, e aggiunge che la famiglia medesima è bisognosa e degna di aiuto. In considerazione di ciò, e sebbene Mons. Kilian osservi in margine di detto foglio che centinaia di migliaia di persone in Germania si trovano in molto peggiori condizioni, ho stimato tuttavia di corrispondere alle venerate istruzioni dell'E. V., inviando alla più volte menzionata famiglia la somma di Lire duecento, che ho desunto dalle Lire 50.000 consegnatemi già dal Rev.mo P.  d'Herbigny S. J.
Nel rendere di ciò intesa l'E.V., chinato
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 01. Oktober 1923 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 13372, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/13372. Letzter Zugriff am: 18.01.2020.
Online seit 23.07.2014, letzte Änderung am 25.02.2019