Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 14362
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 21. Februar 1924

Betreff
Sull'assegno per il Revmo Mons. Giuseppe Kessler, Vescovo di Tiraspol
Eminenza Reverendissima,
Insieme colla supplica del Revmo  Mons. Giuseppe Kessler, Vescovo di Tiraspol, che qui acclusa compio il dovere di ritornare all'Eminenza Vostra Reverendissima, mi è pervenuto il venerato Dispaccio N. 27324 del 9 corrente.
Nel caso che Sua Santità giudicasse di accogliere favorevolmente detta supplica, occorrerebbe a mio subordinato avviso una pensione mensile di almeno ducento Marchi oro, necessari a Berlino per condurre una vita assai modesta, ad esempio, presso qualche comunità religiosa. Se, tuttavia, la mia memoria non m'inganna, sembrami che in una visita fattami qui in Monaco nell'estate dello scorso anno, il menzionato Vescovo, nell'espormi i motivi che gl'impedivano di far ritorno alla sua diocesi (motivi da lui poi ripetuti in un Esposto al S. Padre), mi abbia detto che aveva acquistato una casa in Berlino nella Michaelkirchstrasse, ove egli attualmente dimora. Qualora ciò fosse
91v
esatto, da una parte, non potrebbe dirsi che egli sia privo di ogni mezzo, dall'altra però, tenendo casa propria, avrebbe eventualmente bisogno di una somma più elevata. Desiderandolo l'Eminenza Vostra, sono pronto ad assumere riservate informazioni al riguardo.
Intanto, chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 21. Februar 1924 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 14362, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/14362. Letzter Zugriff am: 04.08.2020.
Online seit 18.09.2015