Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 14829
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
[München], 06. November 1924

Betreff
Istanza dei Superiori delle Missioni per ridurre le intenzioni di SS. Messe
In virtù di benigna Pontificia concessione (cfr. Dispaccio N. 29960 del 30 Aprile e Rapporto N. 30540 del 19 Maggio corr. anno) i Superiori degli Ordini e delle Congregazioni religiose per le Missioni estere godevano ad annum e colle note clausole la facoltà di ridurre a tre Marchi-oro le elemosine di SS. Messe.
Recentemente, però, l'Illmo e Revmo Mons. Alberto Alborio Mella di S. Elia, Cameriere Segreto Partecipante di Sua Santità, mi significava in data del 20 Ottobre p. p. "che il S. Padre ha sospeso tutte le facoltà di riduzione di Messe e che coloro, i quali abbiano interesse, dovranno rinnovare la domanda alla S. Sede". Avendo i menzionati Superiori ottenuto detta facoltà per il tramite di questa Nunziatura, ho creduto mio dovere di dar loro avviso della surriferita nuova disposizione.
89v

In seguito a ciò, il R. P. Ansgario M. Sinningen O.P. [sic], quale Segretario Generale della Conferenza dei Superiori medesimi, mi ha interessato a far pervenire all'Augusto Pontefice la qui acclusa supplica per conferma ed estensione della facoltà in discorso, supplica che, in considerazione delle attuali circostanze, mi permetto di raccomandare rispettosamente alla benevola considerazione della S. Sede.
Chinato
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 06. November 1924 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 14829, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/14829. Letzter Zugriff am: 22.09.2019.
Online seit 18.09.2015, letzte Änderung am 01.09.2016