Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 15407
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 22. April 1925

[Kein Betreff]
Illmo e Revmo Signore,
Mi è regolarmente pervenuto il Rapporto della S. V. Illma e Revma, nº 32350, del 14 marzo u. s., col quale Ella esponeva il suo parere circa la nuova organizzazione dell'assistenza religosa dei militari in Germania.
La S. V., col suo Rapporto N° 30923, del 24 luglio 1924, inviava una supplica dell'Emo Signor Cardinale Bertram a nome dei Vescovi di Germania contenente "puncta gravioris ponderis, ad quae statuenda ut Sancta Sedes approbationem benignissime concedat oboedienter petimus".
Essendomi precedentemente pervenuto uno scitto dell'Emo Signor Cardinale de Faulhaber con lunghe e vivaci critiche sopra l'abbozzo di un nuovo regolamento militare-ecclesiasitco, che il Revmo Vescovo di Paderborn ha redatto in merito alla questione in parola, interesso la S. V. a volermi far tenere con cortese sollecitudine tale abbozzo.
Profitto intanto ben volentieri della nuova circostanza per raffermarmi con sensi di distinta e perfetta stima
della S. V. Illma e Revma
Servitore
P. C. Gasparri
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 22. April 1925 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 15407, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/15407. Letzter Zugriff am: 23.08.2019.
Online seit 24.06.2016