Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 15453
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 24. März 1925

[Kein Betreff]
Ill.mo e Rev.mo Signore,
Monsignor Nunzio Apostolico di Belgrado ha vivamente raccomandato alla S. Sede il pietoso caso di una donna paralizzata, tal Vera Stefani, dimorante in Russia, - a Karkhof, rue d'Arteme (già Eparkialna) N° 45, chez Madame Tchetchouline -, la quale si trova nella più squallida miseria.
Interesso pertanto la S. V. Ill.ma e Rev.ma a voler raccomandare, a sua volta, per un sussidio, alla "Katholische Fürsorge für Russland" quella povera sventurata, che sembra aver bisogno anche di un nuovo apparecchio per camminare o, almeno, di una riparazione all'apparecchio che già possiede e che sembra avariato dal lungo uso.
Sarò, poi, grato alla S. V. se vorrà farmi avere qualche notizia al riguardo, da comunicare agl'interessati.
Intanto, con anticipati ringraziamenti, profitto volentieri dell'occasione per raffermarmi con sensi di distinta e sincera stima
della S. V. Ill.ma
aff.mo per servirla
P. Card. Gasparri
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 24. März 1925 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 15453, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/15453. Letzter Zugriff am: 20.09.2019.
Online seit 24.06.2016