Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 15663
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
Berlin, 16. Februar 1926

Betreff
Si trasmette istanza della Signora Baronessa M. d'Osten-Sacken al Santo Padre
Eminenza Reverendissima,
La Signora baronessa Maria d'Osten-Sacken, raccomandata da Mons.  Vescovo di Paderborn, mi ha pregato di voler far giungere al Santo Padre la qui acclusa istanza nella quale, dopo aver esposto che suo fratello, il Sig. barone Ottone d'Osten-Sacken, fondò l'anno scorso, a Stoccolma, sotto la direzione dell'Autorità ecclesiastica, un Ufficio di corrispondenza cattolica, implora un sussidio1 così per l'anzidetto fratello, che versa in tristi condizioni finanziarie, come per l'opera medesima.
Nel trasmettere rispettosamente tale istanza all'Eminenza Vostra Reverendissima, mi inchino umilmente al bacio della Sacra Porpora e con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
1"sussidio" hds. von unbekannter Hand, vermutlich vom Empfänger, in roter Farbe unterstrichen.
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 16. Februar 1926 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 15663, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/15663. Letzter Zugriff am: 23.08.2019.
Online seit 29.01.2018