Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 15681
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
Berlin, 23. März 1926

Betreff
Circa domanda di Onorificenza per il Sig. O. Kasig
Eminenza Reverendissima,
Insieme alla istanza del Rev.  parroco di Liegnitz ed alla relativa commendatizia dell'Emo  Cardinale Bertram, che mi affretto a restituire qui accluse, ho ricevuto il venerato biglietto N. 52801, in data del 20 corr. mese, col quale l'Eminenza Vostra Reverendissima si degnava di chiedere l'umile mio parere in merito alla domanda di Onorificenza a favore del Sig.  Oswaldo Kasig.
Compio pertanto il dovere di significare a Vostra Eminenza che, per quanto è a me noto, non vi è nulla da osservare circa la persona raccomandata; riguardo poi al grado della distinzione lascio al superiore giudizio dell'Eminenza Vostra il decidere se convenga accordare una Commenda o se non sia sufficiente un semplice Cavalierato.
Chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
167r, über der Betreffzeile hds. von unbekannter Hand, vermutlich vom Empfänger, notiert: "Concesso".
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 23. März 1926 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 15681, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/15681. Letzter Zugriff am: 26.08.2019.
Online seit 29.01.2018