Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 16176
Merry del Val, Raffaele an Pacelli, Eugenio
Rom, 26. Juli 1926

[Kein Betreff]
Illmo e Revmo Signore,
La Segreteria di Stato di Sua Santità ha trasmesso a questa Suprema Sacra Congregazione del S. Offizio la supplica del Sacerdote Carlo Czarkowski, della Prussia Occidentale, che fu allegata dalla S. V. Illma e Revma al repporto [sic] N. 35498.
Il detto Sacerdote espone che, ordinato a Roma nel 1899, esercitò il ministero in vari luoghi: e che nel 1921, ritornato in patria, sposò civilmente una donna, dalla quale, pentito, si è già separato da un anno. Fa quindi umile domanda al Santo Padre per ottenere l'assoluzione dalle censure e la riabilitazione ai Sacri Ministeri.
Questa Suprema Congregazione, esaminato il caso, ha deciso d'incaricare l'E. V. ad assolvere in foro externo , se veramente pentito, l'Oratore e riammetterlo ai Sacramenti more laicorum, firma tamen irregularitate et sub conditione ineundi quamprimum causam pro divortio civili, si nondum hoc iam obtinuit .
Voglia poi la stessa E. V. Revme [sic] riferire in proposito a
153v
tempo opportuno.
Con sensi di distinta stima mi creda.
Dell'E. V. Revma
Devotissimo
R. Card. Merry del Val
Empfohlene Zitierweise:
Merry del Val, Raffaele an Pacelli, Eugenio vom 26. Juli 1926 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 16176, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/16176. Letzter Zugriff am: 15.09.2019.
Online seit 29.01.2018