Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 16422
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
Berlin, 20. Juni 1927

Betreff
Trasmettesi supplica al Santo Padre
Eminenza Reverendissima,
La Signora Contessa (o Principessa) Pia Ostoja , persona non del tutto normale, che indirizza continuamente suppliche a questa Nunziatura e trovasi da qualche anno nel "St. Josephsheim" in Halberstadt, diretto da Suore, mi ha istantemente chiesto di far prevenire [sic] la qui acclusa istanza nelle Auguste Mani del Santo Padre.
Già ebbi altre volte occasione di scrivere alla Segreteria di Stato intorno alla menzionata Signora, la quale è stata ripetutamente soccorsa sia dalla S. Sede (cfr. ad es. Dispaccio N. 24326 del 24 Novembre 1923 [sic]), che dalla Nunziatura medesima.
Chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
242r, links unterhalb der Betreffzeile hds. vom Empfänger in blauer Farbe notiert: "Al S. P. 5-VII-27"; oben mittig vom Empfänger in roter Farbe notiert: "Reg."
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 20. Juni 1927 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 16422, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/16422. Letzter Zugriff am: 16.09.2019.
Online seit 25.02.2019