Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 16791
Pacelli, Eugenio an Marchetti-Selvaggiani, Francesco
[Berlin], 03. Juni 1925

Betreff
Sul Sac. Prof. Schmidlin
Carissimo amico
Mi giunse in Berlino il 23 Maggio p. p. la tua graditissima lettera del 8 s. m. insieme ai relativi Allegati, che compio il dovere di restituire qui acclusi.
Senza indugio mi rivolsi al Revmo Mons.  Prof. Mausbach, che da vari anni conosco come ecclesiastico coscienzioso e prudente. Lo pregai innanzi tutto di venire personalmente a Berlino od a Monaco; ma avendomi egli risposto che ciò non gli sarebbe riuscito ora possibile a causa di vari altri impegni, non mi rimase che di interrogarlo per iscritto, chiedendogli tuttavia di mantenere il più stretto segreto, di distruggere la mia lettera, subito dopo averne preso conoscenza, e di rispondermi reticito nomine. Ora egli mi ha inviato
12v
le informazioni, che troverai egualmente qui compiegate. Esse confermano nella sostanza, sebbene con alcune mitigazioni, quelle comunicate già dal Prof. Pieper al Rev. P.  Streit O. M. J. e al Rev. P.  Schmidt S. V. D. e danno, se non erro, una idea abbastanza chiara e completa della situazione; mi è sembrato quindi non necessario e per conseguenza, data la delicatezza dell'argomento, non opportuno di indirizzarmi anche al menzionato Prof. Pieper; sono, ciò nondimeno, prontissimo a farlo immediatamente ad un tuo cenno.
Ho interrogato, oltre a ciò, di viva voce e con ogni cautela il Rev. P.  Sierp S. J., Superiore delle Stimmen der Zeit , generalmente bene informato massime per ciò che riguarda i circoli intellettuali. Mi è parso che non sapesse nulla dello stato d'animo dello Schmidlin in ciò che concerne la fede; mi ha detto tuttavia essere egli originale,
13r
anormale e soprattutto vanitoso in grado sommo. Questa vanità, di cui il P. Sierp mi ha narrato alcune manifestazioni veramente ridicole, è, a suo parere, la causa, per cui lo Schmidlin crea difficoltà e discordie ovunque interviene.
Mando questa mia per mezzo di persona sicura, affine di evitare qualsiasi pericolo di indiscrezioni.
Con fraterno inalterabile affetto
16r, am oberen linken Rand hds. von unbekannter Hand, vermutlich von einem Nuntiaturangestellten notiert: "C".
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Marchetti-Selvaggiani, Francesco vom 03. Juni 1925 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 16791, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/16791. Letzter Zugriff am: 18.10.2019.
Online seit 24.06.2016, letzte Änderung am 10.09.2018