Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 17960
Pacelli, Eugenio an De Lai, Gaetano
[München], 16. September 1919

Regest
Pacelli rät De Lai vom Kauf eines während des Kriegs bzw. nach dem Krieg gebauten deutschen Automobils aufgrund der schlechten Qualität ab, regt den Kauf eines vor dem Krieg produzierten Wagens an und bittet um entsprechende Wünsche. Abschleßend erklärt der Nuntius, dass er vom preußischen Kriegsministerium noch keine Auskunft über den Kriegsgefangenen Marciani Enrico erhalten hat.
[Kein Betreff]
Non ho mancato d'interrogare persone competenti e sicure circa l'affare dell'automobile, per il quale l'E. V. R. si degnò interessarmi. Esse mi hanno detto non esser consigliabile di acquistare automobili fabbricati durante la guerra, essendo stati costruiti con cattivo materiale, e nemmeno ora dopo la guerra, giacché per la stessa causa non si sa quale riuscita faranno, sono di prezzo assai elevato ed inoltre, non trovandosene di già pronti, occorrerebbe fare una speciale ordinazione e dovrebbe poi attendersi lungo tempo (forse un anno o due) prima della consegna. Sembra quindi che meglio sarebbe di acquistarne uno di occasione costruito
37v
avanti la guerra, per quanto naturalmente tali vetture non siano più di ultimo tipo. Si compiaccia perciò l'E. V. di significarmi le Sue intenzioni al riguardo, come pure di farmi conoscere se l'automobile deve essere chiuso (nel qual caso però non potrebbe essere leggero), oppure aperto per viaggi in campagna. Dopo di che, mi farò un dovere di dare a V. E. più precise e dettagliate informazioni.
Non ho ancora ricevuto risposta dal Ministero della Guerra di Berlino circa il prigioniero Marciani Enrico.
Chinato
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an De Lai, Gaetano vom 16. September 1919 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 17960, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/17960. Letzter Zugriff am: 18.04.2021.
Online seit 02.11.2015, letzte Änderung am 24.06.2016