Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 18066
[Pacelli, Eugenio] an Sincero, Luigi1
[Berlin], 10. Oktober 1925

Schreiber (Textgenese)
CentozCentozPacelliPacelli
Betreff
Circa invio di un Sacerdote di rito slavo per i Russi in Berlino
(con due Allegati)
Ho ricevuto il venerato Disp. accio di V. E. R. N° 16923/25 del 6 Ottobre corr., relativo alla proposta di inviare a Berlino, il per l'assistenza religiosa dei profughi Russi, il Rev. Sacerdote Teodoro Strotmann.
Attesa l'importanza dell'argomento, ho creduto opportuno di interpellare in proposito il Rev.mo Prof. Berg, il quale, per essere continuamente a contatto con i Russi profughi in questa capitale, ne conosce maggiormente i bisogni, ed è perciò in grado di esprimere un savio parere in merito alla questione in parola. al surriferito progetto in parola. al riguardo.
Mi sono rivolto al sullodato Prof. Sac. Berg tanto più che egli mi aveva detto di aver partecipato alla "Settimana per l'Unione
443v
delle Chiese", tenutasi a Bruxelles dal il 21-25 settembre p. p. e di aver ivi conosciuto il Rev. Strotmann, il quale gli aveva già accennato alla possibilità di una della sua [eventuale] possibile prossima venuta a Berlino.
Ho l'onore, pertanto, di rimettere a V. E.  R. il qui unito esposto, rapporto, in tedesco ed in francese, che rilasciatomi da il Prof. Berg, mi ha rilasciato in proposito, e che, a mio subordinato parere, sembra degno di considerazione.
Il medesimo Sig. Professore, avendo Il Rev. P. Rauterkus S.J., religioso di molta esperienza, cui l'ho mostrato riservatamente, mi ha dichiarato che divide pienamente in tutto le idee ivi espresse. Del resto, avendo il sullodato Sac. Berg intenzione di recarsi a Roma prima verso prima della fine del corr. ente mese, potrebbe à anche dare a voce quegli ulteriori schiarimenti che si desiderassero circa il surriferito progetto . in parola. in parola.
Qualora, nondimeno, cotesta S. Congregazione giudicasse conveniente di destinare a Berlino il menzionato Sac. Strotmann, io pregherei rispettosamente l'E. V.  R. a voler compiacersi di farlo significare in tempo a questa Nunziatura, affinché si possa opportunamente provvedere al di lui alloggio. , non essendo più disponibile quello trovato già per il Sac. Tchekiteheff.
Chinato al ...
443r, mittig oberhalb des Textes hds. von unbekannter Hand, vermutlich von einem Nuntiaturangestellten, notiert:"C".
1Ursprünglicher Adressat "G. Tacci, Segretario" hds. von Centoz korrigiert.
Empfohlene Zitierweise:
[Pacelli, Eugenio] an Sincero, LuigiUrsprünglicher Adressat "G. Tacci, Segretario" hds. von Centoz korrigiert. vom 10. Oktober 1925 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 18066, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/18066. Letzter Zugriff am: 04.04.2020.
Online seit 24.06.2016