Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 18563
Pacelli, Eugenio an Borgongini-Duca, Francesco
Berlin, 30. August 1926

Betreff
Circa l'istanza della Lega delle associazioni cattoliche operaie della Germania occidentale
Eccellenza Carissima e Reverendissima,
Insieme ai relativi Allegati, che qui uniti mi do premura di ritornare all'Eccellenza Vostra Reverendissima, mi è ieri pervenuto il Suo pregiato Foglio in data del 26 corrente.
Senza voler in alcun modo contestare la grande importanza delle Associazioni cattoliche operaie, è mio dovere tuttavia di riferire all'Eccellenza Vostra come nella Lega della Germania occidentale e nel loro assai diffuso organo settimanale " Westdeutsche Arbeiterzeitung " si vengono manifestando intorno alle questioni sociali delle correnti radicali, le quali possono nel loro ulteriore sviluppo presentare non lievi pericoli. Anche la posizione da esse recentemente presa nella nota questione della espropriazione dei Principi (come ha provato anche il risultato della relativa votazione) dimostra quanto sia scosso in molti circoli
122v
operai cattolici <(>e talvolta anche nei loro capi, fra i quali altresì non pochi sacerdoti<)>1 il concetto stesso della proprietà. Gli sforzi sforzi 2 dell'ex-Cancelliere Wirth, tendenti ad orientare il partito del Centro ancor più verso sinistra, trovano nelle anzidette Associazioni consensi<o>3 e favore, tanto che agli stessi sindaci<a>ti4 cristiani interconfessionali ( christliche Gewerkschaften ) sotto la direzione dello Stegerwald riesce sempre più molesto il radicalismo di numerosi elementi delle Associazioni operaie cattoliche. In questa condizione di cosa sembrami subordinatamente che sia opportuno di evitare qualsiasi atto della S. Sede, il quale possa essere interpretato come un incoraggiamento di tali correnti di sinistra, ed è perciò che ad alcuni membri dello stesso partito del Centro <son> è 5 riuscita<e>6 men gradita<e>7 la decorazione  [sic] e concessa già al deputato Joos, uno dei principali fautori delle idee del Wirth, e la nomina a Prelato Domestico del Sac. deputato Ulitzka, a causa delle sue strette relazioni coll'organizzazione repubblicana Reichsbanner , diretta de<a>l8 socialista Hoersing e composta in prevalenza da membri socialisti.
Data la sempre più grande importanza delle questioni sociali, un Atto solenne del S. Padre, per esempio
123r
in forma di una Enciclica, incontrerebbe, a mio umilissimo parere, senza dubbio il più vivo interesse nel mondo intiero. Ma per le suesposte considerazioni men conveniente mi parrebbe invece un Documento Pontificio in risposta alla domanda del Revmo Mons.  Müller, giacché potrebbe essere rappresentato e sfruttato come una speciale grazia di Sua Santità a favore delle Associazioni in discorso e produrre così verisimilmente penosa impressione negli elementi cattolici di tendenza conservatrice. Preferibile sarebbe quindi, se non m'inganno, una Lettera dell'Eminentissimo Superiore, nella quale, pur esprimendosi tutto l'interesse e la benevolenza della S. Sede per la classe operaia e le sue organizzazioni, si riaffermassero le massime della morale cattolica nei rapporti fra capitale e lavoro, ed in particolar modo la necessità della obbedienza filiale verso la suprema autorità della Chiesa.
Profitto dell'incontro per confermarmi con sensi di profonda ed affettuosa venerazione
Di Vostra Eccellenza Reverendissima
Umo Devmo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
1Hds. vermutlich von Pacelli eingefügt.
2Hds. von unbekannter Hand gestrichen.
3Hds. vermutlich von Pacelli gestrichen und eingefügt.
4Hds. vermutlich von Pacelli gestrichen und eingefügt.
5Hds. vermutlich von Pacelli eingefügt und gestrichen.
6Hds. vermutlich von Pacelli gestrichen und eingefügt.
7Hds. gestrichen und eingefügt.
8Hds. vermutlich von Pacelli gestrichen und eingefügt.
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Borgongini-Duca, Francesco vom 30. August 1926 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 18563, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/18563. Letzter Zugriff am: 20.08.2019.
Online seit 29.01.2018