Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 18790
Pacelli, Eugenio an Pizzardo, Giuseppe
Berlin, 30. Mai 1927

Betreff
Trasmettesi la tassa relativa all'Onorificenza "pro Ecclesia et Pontifice" concessa alla Signorina Giese Elisabetta (Lire it. 530)
Eccellenza Reverendissima,
Mi sono pervenuti i Diplomi e le insegne relativi all'Onorificenza "pro Ecclesia et Pontifice", benignamente concessa dal Santo Padre all'Eccma Signora Clementina Achaval Rodriguez de Quintana, ed alle Signorine Elisabetta Giese e Gertrude Wronka, cui si riferivano i rispettosi Rapporti N. 36998 in data del 18 Aprile p.p., e N. 37350 del 26 dello stesso mese.
Nel porgere all'Eccellenza Vostra Reverendissima le più vive grazie per tale invio, compio il dovere di rimetterLe qui acclusa la somma di Lire 530 (invece di Lire 520) spedita a questa Nunziatura dalla Signorina Giese.
Riservandomi di farLe pervenire, non appena mi sarà giunta, la tassa per la decorazione accordata alla Signorina Wronka, profitto volentieri dell'opportunità per confermarmi con sensi di profondo ossequio,
Di Vostra Eccellenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo Di Sardi
Nunzio Apostolico
2r, quer von links nach rechts oberhalb des Textkörpers hds. in roter Farbe vom Empfänger notiert: "Ricev. [Cart.] Mons. Sost. 7-VI-27".
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Pizzardo, Giuseppe vom 30. Mai 1927 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 18790, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/18790. Letzter Zugriff am: 21.01.2020.
Online seit 25.02.2019