Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 19579
Pacelli, Eugenio an Pizzardo, Giuseppe
[Berlin], 21. Dezember 1927

Betreff
Sul Sig. Francesco Semer
Insieme al relativo Allegato, che mi do premura di restituire qui accluso, mi è regolarmente pervenuto l'ossequiato Dispaccio dell'E. V. R. N. 66832 in data del 17 corrente.
Sebbene i continui reclami e processi contro il Sig.  Semer ed anche la penosa impressione, che produssero i suoi contrasti colla moglie (con cui si è però riunito), da lui stesso portati a conoscenza di molti per mezzo di poco convenienti lettere a stampa, mi avessero fatto sembrare consigliabile la sua radiazione dall'elenco dei Camerieri Segreti soprannumerari (e dello stesso avviso, come riferii nel rispettoso Rapporto N. 38229, era il R. P.  Rauterkus S. J., che è l'ecclesiastico cui allude il Signor Cardinale Bertram), tuttavia, per riguardo al Voto espresso dal sullodato Eminentissimo, sarei di subordinato parere che si sospendesse
307v
tale provvedimento e che quindi il suo nome rimanesse per quest'anno nell'Annuario Pontificio alla seguente condizione: Il sunnominato Signore dovrebbe impegnarsi, sino ad esplicito nuovo permesso della S. Sede, a non fare più uso, né sui biglietti da visita né sulla carta da lettera od altrimenti, del suo titolo, restando inteso che la S. Sede stessa, qualora venisse a constatare, una infrazione di tale obbligo, manderebbe senz'altro ad effetto l'anzidetta misura. Una simile promessa fu data già dal Signor Semer, in occasione dei passati processi, con foglio del 17 Febbraio 1925 (cfr. Rapporto N. 32170 del 19 dello stesso mese) [sic] riscontrato col venerato Dispaccio Nº 39775 dell'8 Marzo seguente); ma poi, esauriti i medesimi, egli ha evidentemente considerato quell'impegno come estinto e, senza chiedere alcuna licenza ed anzi senza darne alcun avviso, si è ritenuto autorizzato a ricominciare a valersi del suo titolo. La relativa comunicazione dovrebbe, sempre a mio modesto giudizio, essere fatta all'interessato per mezzo dell'Ordinario del luogo, Eminentissimo
308r
Bertram.
Mi sia permesso di aggiungere che il summenzionato P. Rauterkus mi ha dichiarato che divide pienamente questo modo di vedere.
Nel sottoporre quanto sopra rispettosamente all'E. V., ho l'onore di confermarmi con sensi di profonda venerazione
Dell'E. V. R.
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Pizzardo, Giuseppe vom 21. Dezember 1927 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 19579, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/19579. Letzter Zugriff am: 13.12.2019.
Online seit 25.02.2019