Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 2011
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 26. Januar 1923

Regest
Pacelli sendet Gesuch des Breslauer Fürstbischofs Kardinal Bertram, Joseph Deitmer zum Weihbischof der Diözese Breslau mit Sitz in Berlin zu ernennen, zurück. Er unterstützt das Vorhaben genauso wie der Münsteraner Bischof Poggenburg, der Berliner Dominikanerprior Heese und der Berliner Jesuitenpater Rauterkus, deren Stellungnahmen er beilegt.
Betreff
Proposta di nomina a Vescovo ausiliare del Revmo Mons. Giuseppe Deitmer
Eminenza Reverendissima,
Mi è pervenuta, senza però il relativo Dispaccio (Nr. 12362), la istanza, che qui acclusa compio il dovere di ritornare all'Eminenza Vostra Reverendissima e colla quale l'Emo Sig. Cardinale Bertram chiede che il Revmo Mons.  Giuseppe Deitmer venga deputato a suo Vescovo ausiliare con residenza in Berlino.
Nella supposizione che l'Eminenza Vostra avesse inteso darmi col sullodato Dispaccio l'ordine di esprimere il mio umile avviso al riguardo, mi permetto di manifestarLe che, a mio subordinato parere, la proposta dell'Emo Vescovo di Breslavia è degna di benevola accoglienza. Al qual riguardo mi è grato di aggiungere che, avendomi lo stesso Emo dato a suo tempo notizia della proposta medesima, mi diedi premura di assumere, per ogni buon fine, segrete informazioni circa il menzionato Mons. Deitmer, rivolgendomi a tal fine al Revmo Mons. Poggenburg, Vescovo di Münster (diocesi di origine del candidato), al Rev. P. Filippo M. Heese O.P., Priore del Convento dei Domenicani di S. Paolo in Berlino, ed al Rev. P. Francesco Rauter-
3v
kus S.J., Curato di S. Clemente egualmente in Berlino. Le risposte, da essi inviatemi, che l'Eminenza vostra troverà del pari qui unite, sono del tutto favorevoli per Mons. Deitmer.
Dopo di ciò, chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
3r, rechts oberhalb des Datums hds. notiert von unbekannter Hand, vermutlich von einem Archivar des Staatssekretariats: "Nota d'Archivio: Ho ricevuto ordine da Mgr. Borgongini di mandare l'incartamento alla Con cistoriale per competenza perché si tratta di un Ausiliare. [dC.]".
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 26. Januar 1923 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 2011, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/2011. Letzter Zugriff am: 19.10.2019.
Online seit 24.10.2013, letzte Änderung am 25.02.2019