Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 2293
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 19. Dezember 1924

Betreff
Circa l'invio di un Delegato Apostolico in Russia
Eminenza Reverendissima,
Come ebbi già l'onore di significare all'Eminenza Vostra Reverendissima col mio rispettoso cifrato N. 462 del 14 corrente, - non appena mi giunse la mattina di detto giorno il venerato telegramma N. 114, mi diedi premura di scrivere immediatamente al Sig. Ambasciatore Krestinski , affine di sollecitare nuovamente l'attesa risposta circa l'invio di un Delegato Apostolico in Russia conformemente all'Appunto da me rimesso in Berlino il 25 Giugno c. a,. al Consigliere dell'Ambasciata dei Soviety, Sig. Bratman-Brodowski .
Ora egli mi ha comunicato col qui accluso Foglio (N. 1379 in data del 17 corr.), pervenutomi questa sera, <che> 1 secondo una informazione ricevuta da Mosca, l'intiero complesso delle questioni concernenti la situazione della Chiesa romano-cattolica nella Unione delle Repubbliche socialiste dei Soviety forma attualmente oggetto di un ampio esame da parte di quel Governo. Il Sig. Ambasciatore spera che il risultato gli sarà reso noto fra breve e che quindi egli si troverà in grado, durante la mia permanenza in Berlino in occasione del Capo d'anno, di sottopormi una decisione definitiva del suo Governo.
Chinato umilmente
54v
al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione mi pregio di confermarmi
Dell'Eminenza Vostra Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
54r, am oberen Seitenrand hds. von unbekannter Hand, vermutlich vom Empfänger, notiert: "12".
1Hds. eingefügt von Pacelli.
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 19. Dezember 1924 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 2293, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/2293. Letzter Zugriff am: 29.03.2020.
Online seit 18.09.2015