Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 2725
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 10. August 1920

Regest
Pacelli bestätigt den Erhalt der Depesche vom 4. August 1920 und versichert, seine Nuntiatur habe Informationen, die für eventuelle Veröffentlichungen im "Osservatore Romano" geeignet erschienen, stets weisungsgemäß und mit Eifer übersendet und werde sie weiterhin übersenden, es sei denn, diese würden von anderen Beauftragten bereits übermittelt.
Betreff
Circa gli articoli per l'"Osservatore Romano"
Eminenza Reverendissima,
Mi è oggi pervenuto il venerato Dispaccio di Vostra Eminenza Reverendissima Nr. B=9122 1 in data del 4 corrente relativo agli articoli per l'" Osservatore Romano ".
Posso assicurare Vostra Eminenza che questa Nunziatura ha sempre tenuto presenti gli ordini contenuti nell'ossequiato Foglio dell'Eccellentissimo Mons.  Sostituto della Segreteria di Stato Nr. 98271 del 7 Novembre scorso, e non ha mancato di cogliere ogni opportuna occasione, come ivi si prescriveva, per inviare i desiderati articoli, tanto da meritare particolari elogi dal sullodato Mons. Sostituto (cfr., ad esempio, Dispaccio Nr. B=5430 del 22 Aprile p. p.). Pure recentemente sono apparse sull'"Osservatore Romano" corrispondenze da Monaco, l'ultima delle quali, pubblicata nel Numero del 31 Luglio scorso (ossia quattro giorni soltanto prima del succitato Dispaccio Nr. B=9122 dell'Eminenza Vostra), dava ampie ed accurate informazioni intorno all'importante Congresso delle associazioni operaie cattoliche della Germania meridionale. – Mi sia permesso al tempo
141v
stesso di notare altresì che, siccome anche altri in Germania, come mi consta, hanno avuto (ed è cosa utilissima) eguale incarico, avviene non di rado che relazioni già ideate o preparate dalla Nunziatura non possono essere più spedite, perché nel frattempo il medesimo tema è stato trattato da altri e si avrebbe quindi una inutile ripetizione delle identiche notizie.
Ad ogni modo, è appena necessario di aggiungere che questa Nunziatura anche per l'avvenire continuerà ad adoperarsi con ogni zelo per assecondare, nella miglior maniera che gli avvenimenti e le circostanze consentiranno, gli Augusti intendimenti del S. Padre al riguardo. Intanto, chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
1"9122" hds. unterstrichen, vermutlich vom Empfänger.
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 10. August 1920 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 2725, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/2725. Letzter Zugriff am: 09.04.2020.
Online seit 14.01.2013, letzte Änderung am 13.06.2014