Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 4891
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
[München], 21. November 1917

Schreiber (Textgenese)
StenotypistSchioppaSchioppaPacelliPacelli
[Kein Betreff]
Questo Console generale di Turchia pregami mi implorare intervento Santo Padre presso Governi Intesa affine ottenere permesso che due battelli carichi viveri sieno inviati cattolici Monte Libano che muoiono fame, e loro distribuiti da speciale Commissario ione cristian o a Ottoman o a insieme Autorità locale cattolica con Delegato Apostolico Siria. Console afferma che Ministero guerra Costantinopoli sarebbe disposto pagare spese relative. viveri che S. S. potrebbe spedire a quei preti e poveri. Aggiunge che quel Ministro guerra turco abbia avrebbe già fatto analoghi passi presso Delegato Apostolico Costantinopoli. Ho fatto notare che S. Sede erasi già premurosamente occupata vettovagliamento Siria, ma aveva incontrato difficoltà attuazione progetto.
Pacelli Nunzio
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 21. November 1917 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 4891, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/4891. Letzter Zugriff am: 30.03.2020.
Online seit 24.03.2010, letzte Änderung am 24.06.2016