Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 5088
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
[München], 20. September 1919

Regest
Pacelli informiert Gasparri, dass die Reichsregierung in Kürze die Bildung einer Deutschen Botschaft im Vatikan vorschlagen wird, deren Botschafter Carl Ludwig Diego von Bergen werden wird.
Betreff
Sulla rappresentanza diplomatica della Germania presso la S. Sede
Da fonte sicura apprendo che il Governo di Berlino proporrà prossimamente all'Assemblea Nazionale in sede di bilancio la creazione di un'Ambasciata dell'Impero presso la S. Sede, il cui titolare sarà naturalmente S. E. il Sig.  von Bergen, e vi è fondato motivo di ritenere che l'Assemblea suddetta approverà il progetto con notevole maggioranza. A quanto mi è stato riferito, l'Ambasciata avrebbe un assegno di centoventimila marchi in oro. La Baviera tiene a mantenere essa pure la sua Legazione in Roma.
Qui a Monaco dell'intiero Corpo diplomatico sembra certo che rimarrà la sola Nunziatura. Anche la Legazione di Prussia, di cui è attualmente Incaricato d'Affari il Sig.  Conte von Zech, cesserà, come mi è stato assicurato, col mese di Aprile dell'anno prossimo. Il Governo bavarese desidera, tuttavia, di avere in Monaco
29v
un Rappresentante del Reich e pare che lo otterrà, non si sa però ancor bene con quale titolo.
Nel riferire quanto sopra all'E. V. R. , m'inchino
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 20. September 1919 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 5088, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/5088. Letzter Zugriff am: 17.08.2019.
Online seit 04.06.2012, letzte Änderung am 29.08.2013