Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 5619
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 31. Januar 1921

Regest
Gasparri informiert Pacelli über eine Bittschrift August Ponschabs an den Heiligen Vater zugunsten des Canisius-Konvikts in Ingolstadt und weist ihn an, ihm seine Meinung und gegebenenfalls die angemessene Höhe einer Geldspende mitzuteilen.
[Kein Betreff]
Ill.mo e Rev.mo Signore,
La S. V. Ill.ma e Rev.ma probabilmente non ignora un appello che ha indirizzato al mondo cattolico una società costituitasi in Ingolstadt (Baviera) allo scopo di ristabilire, nella prossima occasione del IV Centenario della Nascita del Beato Pietro Canisio, lo "Studentenkonvikt" di quella città, ridonandogli a vantaggio di una salda educazione cattolica e scientifica, l'importanza che esso aveva prima della guerra e prima di un grave incendio che ne distrusse una parte.
A nome di questa Società il Signor Augusto Ponschab, deputato, al Reichstag, ha rivolto al Santo Padre una supplica nella quale, dopo di avere esposti gli urgenti bisogni che le difficili condizioni dei tempi e l'incendio surriferito hanno cagionato al Convitto e il bene grande che la Società si ripromette a favore della gioventù studiosa, implora dalla paterna bontà dell'Augusto Pontefice che Egli si degni accordare benigno interesse all'opera stessa e, ove venga giudicato conveniente, un contributo pecuniario in proporzione ai bisogni.
29v
Vengo pertanto a domandare alla S. V. di volermi informare in merito a detta supplica e suggerirmi al tempo stesso quale, al prudente e autorevole parere suo, potrebbe essere il sussidio con cui sovvenire alle necessità del Canisiuskonvikt.
E profitto volentieri del novello incontro per confermarmi con sensi di distinta e sincera stima
di V. S. Ill.ma e Rev.ma
Servitore
P. C. Gasparri
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 31. Januar 1921 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 5619, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/5619. Letzter Zugriff am: 21.08.2019.
Online seit 14.05.2013