Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 5775
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 01. April 1921

Regest
Nach der Spende der Nudeln für die deutschen Kinder trafen zahlreiche Dankschreiben verschiedener Erzbischöfe und Bischöfe, des Apostolischen Administrators in Sachsens, des Direktor des Kölner Caritasverbands und diverser Kinderheime in der Nuntiatur ein.
Betreff
Ringraziamenti per l'invio di pasta alimentare a favore dei bambini poveri della Germania
Eminenza Reverendissima,
Facendo seguito al mio Rapporto N. 19890  del 10 Marzo p. p., mi è grato significare all'Eminenza Vostra Reverendissima essere pervenuta a questa Nunziatura numerose lettere esprimenti la più profonda gratitudine verso il Santo Padre per il munifico invio di pasta alimentare a favore dei bambini poveri della Germania. Fra esse mi onoro di segnalare quelle: dell'Emo Sig.  Cardinale Bertram, Vescovo di Breslavia (che unisco, come esempio, al presente presente rispettoso Rapporto), degli Arcivescovi di Bamberga e di Friburgo, dei Vescovi di Augsburg, di Eichstätt, di Passau, di Osnabrück, di Rottenburg, di Münster, di Limburg, di Spira, di Hildesheim, della Curia Vescovile di Würzburg, dell'Amministratore Apostolico interino per la Sassonia, del Direttore del Caritasverband per l'Archidiocesi di Colonia, nonché di varie Superiore di Asili infantili.
Chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
7r, hds. unterhalb des Datums von unbekannter Hand, vermutlich vom Empfänger, notiert: "Guerra".
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 01. April 1921 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 5775, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/5775. Letzter Zugriff am: 15.09.2019.
Online seit 14.05.2013, letzte Änderung am 29.01.2018