Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 7565
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 30. April 1924

[Kein Betreff]
Illmo e Revmo Signore,
Non ho mancato di presentare al Santo Padre l'istanza dei Superiori degli Ordini e delle Congregazioni religiose di Germania per le Missioni estere, rimessami dalla S. V. Illma e Revma col Rapporto No  30330, del 19 corrente mese.
Sua Santità mi affida l'onorifico e gradito incarico di significarle che rimette alla ben nota prudenza della S. V. il determinare, considerate tutte le circostanze, la somma alla quale dovranno ridursi le elemosine delle ss. Messe, perché possa provvedersi alle gravi ed urgenti necessità esposte dai Superiori nella loro supplica. Resta, però, inteso che anche per le riduzioni che verranno fatte in base alla nuova concessione, dovranno osservarsi le due clausole da me già enunciate nel Dispaccio No  14024 [sic], del 15 Febbraio u. s.  <1923>.1
Profitto intanto ben volentieri delle circostanze per raffermarmi con sensi di distinta e sincera stima
della S. V. Illma e Revma
Servitore
P. C. Gasparri
1Hds. gestrichen und eingefügt, vermutlich vom Verfasser.
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 30. April 1924 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 7565, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/7565. Letzter Zugriff am: 20.09.2019.
Online seit 18.09.2015, letzte Änderung am 10.09.2018