Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 7691
Gasparri, Pietro an Maglione, Luigi
Rom, 01. Dezember 1919

Telegramm
[Abschrift]
Iniziativa presa da cotesto Consiglio Federale merita i più grandi elogi ed è degna della generosa Nazione, che negli anni di guerra ha così ben meritato dell'umanità. S. Sede, che aveva già incaricato Arcivescovo di Parigi di fare simili pratiche presso Signor Clémenceau, è lieta di unire i suoi sforzi nel modo, che la sua situazione consente, a quelli del Consiglio Federale presso Governi già belligeranti, che detengono ancora prigionieri, onde vogliano restituirli alle desolate famiglie in occasione delle prossime feste natalizie. Le aspirazioni più veementi dei popoli sono verso la pace e la ripresa delle attività economiche. Tutto ciò, che tende invece ad acuire e prolungare gli odii nazionali ed inasprire ancor più le piaghe dei vinti, deve essere evitato se si vuole veramente una pace pronta, giusta e duratura.
Firmato: Card. Gasparri
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Maglione, Luigi vom 01. Dezember 1919 , Anlage, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 7691, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/7691. Letzter Zugriff am: 01.04.2020.
Online seit 04.06.2012, letzte Änderung am 02.07.2012