Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 8484
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 03. April 1919

Regest
Pacelli hat die erhaltenen Informationen betreffend die zu verhindernde Zwangsrückführung der Deutschen aus China nach Berlin weitergeleitet.
Betreff
Per i sudditi tedeschi in Cina.
Eminenza Reverendissima,
Mi è regolarmente pervenuto il venerato Dispaccio di Vostra Eminenza Reverendissima distinto dal N. 88092 in data del 21 Marzo p. p., col quale Ella si compiace di informarmi1 circa le insistenze fatte dalla Santa Sede presso i Governi dell'Intesa per ottenere che non siano portate ad esecuzione le misure decretate dal Governo di Pechino relativamente al rimpatrio dei sudditi di nazionalità tedesca in Cina.
Assicurando Vostra Eminenza che non ho mancato di far conoscere al Governo di Berlino questo nuovo attestato della caritatevole azione del Santo Padre, La ringrazio delle informazioni comunicatemi, e chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
1Hds. gestrichen: ein bis zwei Wörter unleserlich.
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 03. April 1919 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 8484, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/8484. Letzter Zugriff am: 19.10.2019.
Online seit 04.06.2012, letzte Änderung am 29.09.2014