Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 9640
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 16. Dezember 1917

Regest
Gasparri übersendet Pacelli Geldspenden für das litauische Volk.
[Kein Betreff]
con Lit. 8148,60
Illmo e Revmo Signore,
Mi permetto inviare alla S. V. Illma con preghiera di cortese recapito all'Episcopato Lituano; [sic] l'unita somma di lire italiane 8148,60 corrispondente a varie offerte umiliate in questi giorni all'Augusto Pontefice a favore delle vittime della guerra in Lituania.
Lire 3101 sono state raccolte nelle [sic] diocesi di Vicenza; lire 762 nell'Archidiocesi di Chieti; Lit. 473 nella diocesi di Albenga; Lit. 385 nell'archidiocesi di Urbino; Lit. 227,60 nelle diocesi unite di Macerata e Tolentino; Lit. 96 nella diocesi di Foligno. Cento lire corrispondono a un'offerta personale del Vescovo di Cefalù e Lit. 9,50 sono state inviate dal Curato di Abbazia Pisani di Villa del Conte in quel di Padova e le rimanenti Lire 1987,50 sono state raccolte in una parrocchia dell'Archidiocesi di Armagh mentre lire 508 sono state offerte dalla diocesi di Pienerolo [sic] e lire 500 dalla diocesi di Rovigo.
Nel ringraziare anticipatamente la S. V. della trasmissione della suddetta somma mi pregio raffermarmi con distinta e sincera stima
di V. S. Illma
Affmo per servirla
P. Card. Gasparri
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 16. Dezember 1917 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 9640, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/9640. Letzter Zugriff am: 22.10.2019.
Online seit 20.12.2011