Dokument-Nr. 1859
Pacelli, Eugenio an Ebert, Friedrich
[Berlin], vor dem 30. Juni 1920

[Übersetzung]
Signor Presidente del Reich 1,
Ho l'onore di rimettere<Le> a Vostra Eccellenza 2 le Lettere pontificie, le quali mi accreditano in qualità di primo Nunzio Apostolico presso l'Impero <il Reich>3 Germanico.
L'erezione di un'Ambasciata del Reich in Roma e la correlativa istituzione di una Nunziatura Apostolica in Berlino rappresentano un avvenimento d'importanza storica nello svolgimento delle relazioni fra la Sede Apostolica e la Germania ed al tempo stesso un solenne riconoscimento dell'opera benefica ed imparziale del Santo Padre, il Quale, collocato al di sopra delle umane passioni, come durante la guerra è stato vindice del diritto, angelo di carità e fautore di giusta pace, così continua ora a lenire con instancabile mano paterna i dolori cagionati dall'immane conflitto ed a propugnare la riconciliazione dei popoli sui principi cristiani della verità e della giustizia.
Ma a restituire alle popolazioni della Germania, provate <testé>4 da così gravi sconvolgimenti, la stabile tranquillità necessaria per ogni solida ricostruzione e per ogni duraturo progresso, ritiene Sua Santità di sommo momento la concordia fra le due Potestà ecclesiastica e civile. È perciò che il Sovrano Pontefice mi ha dato l'alto incarico di trattare colle competenti Autorità per regolare ex novo i rapporti fra Chiesa e Stato in Germania in maniera corrispondente alla nuova situazione ed ai nuovi <agli attuali>5 bisogni.
In questa missione di ricostruzione e di pace, son 6 affidata dal mio Augusto Sovrano alle mie deboli forze, son certo <ho ferma fiducia>7 che non mi mancherà l'efficace dell'E. V. e 8 cooperazione
26v
dell'Imperiale 9 del Governo <Germanico>10.In quanto a me, porrò tutto il mio impegno a mantenere ed a stringere ancor più i rapporti fra la S. Sede e la Germania, sicuro che in tal guisa, mentre resteranno tutelati gl'interessi religiosi delle popolazioni cattoliche, verrà altresì potentemente favorita e promossa la prosperità dello Stato.
1Hds. gestrichen, vermutlich von Pacelli.
2Hds. gestrichen und eingefügt von Pacelli.
3Hds. gestrichen und eingefügt von Pacelli.
4Hds. eingefügt von Pacelli.
5Hds. gestrichen und eingefügt von Pacelli.
6Hds. gestrichen, vermutlich von Pacelli.
7Hds. gestrichen und eingefügt von Pacelli.
8Hds. gestrichen, vermutlich von Pacelli.
9Hds. gestrichen, vermutlich von Pacelli.
10Hds. eingefügt von Pacelli.
Empfohlene Zitierweise
Pacelli, Eugenio an Ebert, Friedrich vom vor dem 30. Juni 1920, Anlage, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 1859, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/1859. Letzter Zugriff am: 20.07.2024.
Online seit 14.01.2013.