Dokument-Nr. 2644
[Kriegsgefangene aus dem Lager Lechfeld] an Pacelli, Eugenio
Lechfeld, vor dem 31. Oktober 1918

Eccellentissimo monsignore,
I sottoscritti prigionieri di guerra italiani, degenti in questo lazzaretto di Lechfeld in Germania, sentono il dovere di ringraziare, con queste poche parole, il Santo Padre Benedetto XV. per il dono che è stato loro offerto con tanta magnanimità.
Beatissimo Padre,
Ci sentiamo veramente onorati e commossi nel ricevere il dono di Vostra Santità, che rispecchia ineluttabilmente la grande e sublime carità cristiana che alita nel Vostro cuore di Padre pietoso per tanti figli che soffrono lontani dalla cara Patria.
Ringraziamo di tutto cuore la Santità Vostra, mentre porgiamo al Cielo il desiderio più ardente che Iddio Vi conserva lunghi anni a reggere le sorti della sua Chiesa all'effetto di questi Vostri figli, che si professano ubbidientissimi e devoti
[Ein Name unlesbar] Vana sold. (interprete)
Inchingolo Francesco aiutante di [battaglione]
Antonelli Carlo serg. magg.
Paladini Corrado Cap. Magg.
Bartolomei Olinto Soldato
Fruttion Lino Soldato
Leonelli Carmine Soldato
Papanini Domenico Soldato
Magozzi Amelindo Soldato
Martorelli Francesco Soldato
67v

Leone Giuseppe Soldato
Novelli Alfredo Soldato
Angelo Alfonso soldato
Mazzante Pasquale soldato
Favaro Agostino soldato
Dinelli Guglielmo Soldato
Sala Pasquale Caporale
Bruno Giuseppe Caporale
Chiavini Nazzareno Soldato
Veglio Giovanni Soldato
Mosconi Cesare Soldato
Magri Ulderico Soldato
Zorzoli Giovanni Soldato
Zorz. Pietro Soldato
Cuzzopoli Marco Soldato
Conti Emilio Soldato
Nati Domenico Soldato
Morganti Francesco Soldato
Gaspari Giovanni Soldato
Campi Armando Soldato
Scarzanella Giovanni Soldato
Urbena Sergio Soldato
Giudarini Corrado Soldato
Marino Alessandro Soldato
Bortoluzzi Paolo Soldato
Sanna Antioco Soldato
Urso Alfonso Soldato
Greco Biagio Soldato
Bisi Cesare Soldato
Tomasini Giuseppe Soldato
Luzzi Cosimo Soldato
Albani Agostino Soldato
Magone Domenico Capor. Mag. 
68r

Gusela Giovanni Soldato
Carriera Antonio soldato
Pons Emilio Soldato
Cassata Vito Soldato
Cazzato Andrea Soldato
Zanta Augusto Soldato
Settembre Giuseppe Soldato
Capraro Pietro Soldato
Rev.° Sac. Ghiselli Augusto – Cappellano del Lazzeretto
Empfohlene Zitierweise
[Kriegsgefangene aus dem Lager Lechfeld] an Pacelli, Eugenio vom vor dem 31. Oktober 1918, Anlage, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 2644, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/2644. Letzter Zugriff am: 02.02.2023.
Online seit 20.12.2011.