Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 15437
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 03. Dezember 1925

[Kein Betreff]
Ill. mo e Rev. mo Signore,
Mi è regolarmente pervenuto il Rapporto della S. V. Ill. ma e Rev. ma del 18 novembre, col quale Ella, per evitare un possibile danno alle anime, espone il suo parere che le pratiche per la sistemazione ecclesiastica dei territori, rimasti definitivamente alla Germania per la Bolla "Vixdum Poloniae unitas", vengano condotte rispettivamente dall'E. mo Sig.  Cardinale Vescovo di Breslavia e dagli Amministratori Apostolici di Pomerania e Tütz.
Accogliendo il suo stimato parere, La autorizzo a prendere tutti gli accordi con le sullodate Autorità Ecclesiastiche per un sollecito disbrigo della questione, con la condizione che il progetto venga prima sottoposto all'esame della Santa Sede.
Per quanto riguarda le cinque curazie affidate in Amministrazione a Mgr.  Vescovo di Varmia, Le significo che ho trasmesso la questione alla S. C. del Concilio, perché mi significhi il suo parere.
41v
Mi è gradita pertanto l'occasione per raffermarLe i sensi della più sincera e ben distinta stima e ripetermi
Di V. S. Ill. ma e Rev. ma
Servitore
P. C. Gasparri
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 03. Dezember 1925 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 15437, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/15437. Letzter Zugriff am: 15.10.2019.
Online seit 24.06.2016