Dokument-Nr. 9791
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 31. Oktober 1918

Regest
Pacelli leitet die beiden Dankesbriefe der Mediziner und der Gefangenen aus dem Lazzarett des Lagers Lechfeld an den Papst weiter.
Betreff
Ringraziamenti dei prigionieri italiani del Campo di Lechfeld
(con 2 inserti)
Eminenza Reverendissima,
Facendo seguito al mio rispettoso Rapporto N. 10172 in data del 22 corrente, ho l'onore di inviare qui accluse all'Eminenza Vostra Reverendissima due lettere degli ufficiali medici e dei soldati prigionieri degenti nel lazzaretto del campo di Lechfeld, colle quali esprimono al Santo Padre i sensi della più profonda gratitudine per la inesauribile di Lui carità a loro riguardo.
Chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione mi pregio confermarmi
di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
Empfohlene Zitierweise
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 31. Oktober 1918, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 9791, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/9791. Letzter Zugriff am: 01.02.2023.
Online seit 20.12.2011.