Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 10773
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 09. Januar 1924

[Kein Betreff]
Ill.mo e Rev.mo Signore,
Non ho mancato di presentare al Santo Padre l'esposto, rimessomi dalla S. V. Ill.ma e Rev.ma col Rapporto No. 29260 del 22 u. s. 
L'Augusto Pontefice è rimasto dolorosamente sorpreso dalla lettura del documento ed ha rilevato che un esposto di tale forma non avrebbe dovuto accogliersi né molto meno trasmettersi. (1) Ella avrà cura di fare opportunamente all'autore dello scritto un'analoga dichiarazione, e intanto io profitto dell'incontro per raffermarmi con sensi di distinta e sincera stima
della S. V. Ill.ma e Rev.ma
Servitore
P. Card. Gasparri
(1)L'Esposto in questione giunse per posta al Nunzio, il quale credette suo dovere di trasmetterlo a Roma, affinché la S. Sede fosse esattamente informata circa tutte le correnti della pubblica opinione in Germania.1
1Hds. nachträglich eingefügt von Pacelli.
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 09. Januar 1924 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 10773, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/10773. Letzter Zugriff am: 17.08.2019.
Online seit 18.09.2015, letzte Änderung am 06.05.2019