Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 21407
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
[Berlin], 01. Oktober 1927

Schreiber (Textgenese)
StenotypistStenotypistPacelliPacelli
Betreff
Trasmettesi nota Appunto Domanda dell'Ambasciata dei Soviety circa concernente due comunisti italiani in pericolo di essere condannati a morte
Il Sig.  Bratman-Brodowski, Incaricato d'Affari interino di Russia in Berlino, mi ha consegnato ora, rimesso in questo momento la il qui acclusao Appunto nota concernente due comunisti italiani, Gramsci e Terracini, detenuti in carcere, i quali sarebbero in correrebbero il pericolo di essere condannati a morte.
Egli mi ha vivamente interessato a far pervenire l'anzidetto foglio alla S. Sede, con preghiera a volersi degnare di che Essa voglia adoperarsi nel senso indicato, per la liberazione dei menzionati prigionieri, aggiungendo, come affermasi pure nella nota medesima, che il Ggoverno sovietico sarebbe disposto a rilasciare in un contraccambio due sacerdoti cattolici incarcerati in Russia. , a scelta della S. Sede medesima.
Chinato
166r, oben mittig hds. von unbekannter Hand, vermutlich von einem Nuntiaturangestellten, notiert: "C".
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 01. Oktober 1927 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 21407, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/21407. Letzter Zugriff am: 10.04.2020.
Online seit 26.06.2019, letzte Änderung am 20.01.2020