Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 9637
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 14. November 1917

Regest
Gasparri übersendet Pacelli Geldspenden für das litauische Volk.
[Kein Betreff]
con Lit. 86355
Illmo e Revmo Signore,
Per il tramite della Delegazione Apostolica di Washington è testé giunta all'Augusto Pontefice la somma cospicua di Lit. 85954,05 corrispondente a dollari 10335,91 destinati alle povere vittime della guerra in Lituania.
1 Dollari 4700 (Lit. 39010) sono stati raccolti da Monsignor Cusack nella sua diocesi di Albany N. Y.: i rimanenti dollari 5655,91 (Lit. 46944,05) sono stati raccolti dal Rev. I. I. Iakaitis, Presidente del Comitato Nazionale Lituano degli Stati Uniti con residenza a 41 Providence Street, Worcester, Mass. e ambedue le offerte sarebbero propriamente destinate ai Cattolici Lituani. All'uopo il Rev. Jakaitis ha espresso il desiderio che la sua somma venga distribuita per l'opportuna erogazione, tra il Vescovo di Kovno Monsignor Karevic, e al Vescovo di Seiny; Monsignor Karas.
A questa somma aggiungo una seconda offerta della
38v
diocesi di Cuneo in lire 62,15 e l'offerta della diocesi di Cagli e Pergola in lire 335,16 che arrotondano con altre Lit. 3,642 e pregando la S. V. di volerne procurare il recapito all'Episcopato Lituano, volentieri mi raffermo con distinta e sincera stima
di V. S. Illma
Affmo per servirla
P. Card. Gasparri
1"Dollari" hds. am linken Seitenrand markiert.
2"Lit. 3,64" hds. am rechten Seitenrand markiert.
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 14. November 1917 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 9637, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/9637. Letzter Zugriff am: 23.02.2020.
Online seit 20.12.2011