Document no. 17202
Pacelli, Eugenio to Gasparri, Pietro
Berlin, 08 March 1928

Summary
Pacelli teilt mit, dass er Informationen über Bruno Klemenz einholte, der ein Bittgesuch an Pius XI. gerichtet hatte. Der Nuntius gibt die entsprechende Nachricht des Deutschen Caritasverbands in italienischer Übersetzung wieder. Dieser bescheinigt Klemenz einen guten Leumund und schildert die Ursache seiner finanziellen Schwierigkeiten. Pacelli folgte der Empfehlung des Caritasverbandes und ließ Klemenz 80 Mark zukommen.
Subject
Circa la domanda di sussidio del Sig. Bruno Klemenz
Eminenza Reverendissima,
Mi è pervenuto il venerato Dispaccio N. 68114 del 3 Febbraio u.s., col quale l'Eminenza Vostra Reverendissima mi rimetteva una domanda di sussidio diretta al Santo Padre dal Sig.  Bruno Klemenz.
Non ho mancato di assumere informazioni in proposito a mezzo di questo Caritasverband, il quale mi ha ora comunicato al riguardo le seguenti notizie.
"Il Sig. Klemenz è direttore di una scuola cattolica in Liegnitz. Egli adempie coscienziosamente i suoi doveri religiosi; è anche da anni membro dell'apostolato degli uomini cattolici.
È poi vero che la sua condizione economica è molto difficile. Uno dei suoi figli, che era prima giovane maestro, si è, alcun tempo fa, suicidato in un accesso di alienazione mentale. Una figlia nubile ha commesso un fallo morale. Per impedire un pubblico scandalo in Liegnitz, parrocchia della Diaspora, il padre l'ha collocata in un convento cattolico di una piccola città della Slesia. Questo pure è stato
27v
causa di notevoli spese per il Signor Klemenz. Alcune imprese letterarie, per una infelice serie di circostanze, dovute anche in parte a propria negligenza, sono andate fallite e l'hanno gravato di debiti rilevanti.
Il Caritasverband locale l'ha già spesso aiutato, per quanto lo consentivano i suoi limitati mezzi. Ora pur troppo non è più in grado di fare alcun che per lui. Un soccorso da parte del Santo Padre può essere raccomandato dal parroco."
Attese le suaccennate informazioni ed in conformità delle istruzioni impartite nel sullodato Dispaccio, mi è sembrato di poter accordare al Sig. Klemenz un sussidio di Marchi 80.
Chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
Recommended quotation
Pacelli, Eugenio to Gasparri, Pietro from 08 March 1928, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', document no. 17202, URL: www.pacelli-edition.de/en/Document/17202. Last access: 12-07-2024.
Online since 20-01-2020.