Document no. 4102
Pacelli, Eugenio to Gasparri, Pietro
Munich, 20 July 1925

Summary
Pacelli bestätigt den Erhalt der Antwortnote des Heiligen Stuhls auf die Protestnote der preußischen Regierung gegen das Polenkonkordat und unterbreitet dazu zwei Vorschläge, wie er diese umformulieren möchte. Der Nuntius hält die Änderungen für angezeigt, weil die Zirkumskriptionsbulle "De salute animarum" auch Gebiete außerhalb des preußischen Staatsgebiets betraf. Die Formulierungsvorschläge sollen es als unangemessen darstellen, dass die preußische Regierung Einspruch zu Regelungen für Gebiete erhebt, die außerhalb des preußischen Territoriums liegen. Für die Modalitäten der Übergabe bietet der Nuntius an, die Antwort als Memorandum des Heiligen Stuhls zu formulieren und dieses mit einer einfachen Begleitnote dem preußischen Ministerpräsidenten Braun zu übergeben.
Subject
Sulla risposta al Governo prussiano relativamente al Concordato colla Polonia
Eminenza Reverendissima,
L'ossequiato Dispaccio dell'Eminenza Vostra Reverendissima N. 43453 in data del 26 Giugno p. p. – spedito da Roma (come apparisce dal timbro postale) il 14 corrente – mi è giunto a Monaco, respinto da Berlino ove era stato indirizzato, ieri l'altro 18.
Avendo letto ancora una volta la sapiente ed opportunissima risposta al Governo prussiano, sulla quale l'Eminenza Vostra mi ordinò già col cifrato N. 129 di manifestare il mio umile avviso, mi permetto ora di sottoporLe la seguente rispettosa osservazione.1
La Bolla De salute animarum contemplava, sin da quando fu emanata, anche territori al di fuori dello Stato prussiano e quindi, almeno come Pontificia Costituzione, valeva evidentemente altresì per i medesimi. Così ad esempio vi si legge: "(Wratislaviensis dioecesis) conservabit item illas, quas actu habet in Austriaca ditione paroecias". In considerazione di ciò, sembrami subordinatamente che sarebbe forse2 consigliabile qualche piccolo mutamento di pura redazione nella risposta anzidetta. Alle parole "reca non poca meraviglia il fatto che il Governo prussiano si riferisca ancora
86v
alla detta Bolla pei territori…" potrebbero sostituirsi le altre: "reca non poca meraviglia che il Governo prussiano muova in base alla detta Bolla rimostranze per territori…"3 E parimenti la proposizione "e perciò riconosceva apertamente che la Bolla in questione non vale più al di fuori della Prussia" potrebbe essere soppressa ovvero sostituita forse col periodo: "Ora le disposizioni del Concordato colla Polonia toccano esclusivamente regioni, le quali si trovano al di fuori dell'attuale territorio dello Stato prussiano; dunque il Governo prussiano non può muovere eccezioni contro una modificazione della circoscrizione diocesana nelle regioni medesime"4.
Quanto al modo di trasmissione 5 della risposta in discorso, siccome l'Allegato al sullodato Dispaccio non porta la firma dell'Eminenza Vostra, mi proporrei di dare alla risposta medesima la forma di un Memorandum della S. Sede, che indirizzerei con una semplice Nota d'accompagno all'attuale Presidente del Consiglio dei Ministri in Prussia, Sig. Braun .
In attesa pertanto delle venerate istruzioni dell'Eminenza Vostra al riguardo, m'inchino umilmente al bacio della Sacra Porpora e con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Dell'Eminenza Vostra Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
86r, links unterhalb der Betreffzeile hds. von einem Mitarbeiter des Staatssekretariats notiert: "Risposto col N. 45519"; links oberhalb der Protokollnummer hds. in blauer Farbe von einem Mitarbeiter des Staatssekretariats notiert: "riassumuere"; links oberhalb des Textkörpers von Borgongini-Duca eingetragen: "Ex. Aud. Stmi. 20 agosto 25: rispondere in cifra. Ric. rapp. ecc. – Accetto suggerimento S. V. sia per ciò che riguarda il 1° inciso, sia per il mutamento del 2° inciso che la S. V. sostituirà col periodo da lei proposto. Approvo anche modo di trasmissione. - Card. Gasparri".
1Passage von "Avendo letto" bis "osservazione" am linken Seitenrand hds. angestrichen und von Borgongini-Duca folgende Notiz eingefügt: "Mgr. Pacelli con sua lettera 35432 in data 19 giugno 1926 (cf. protocollo n. 1556/26) mandava il testo definitivo del Memorandum di risposta al Governo prussiano – presentato da Mgr. Pacelli il 26 agosto 1925").
2Am linken Seitenrand hds. von einem Mitarbeiter des Staatssekretariats notiert: "N. preced. = 45467".
3Passage "reca […] per territori…" hds. vermutlich von Borgongini-Duca unterstrichen; am rechten Seitenrand hds. von Borgongini-Duca notiert: "1° inciso – approvato".
4Passage "Ora […] medesime" hds. vermutlich von Borgongini-Duca unterstrichen; am rechten Seitenrand hds. von Borgongini-Duca notiert: "2° inciso approvato".
5Passage "Quanto[…] trasmissione" hds. vermutlich von Borgongini-Duca unterstrichen; am rechten Seitenrand hds. von Borgongini-Duca notiert: "3° modo di trasmissione approvato".
Recommended quotation
Pacelli, Eugenio to Gasparri, Pietro from 20 July 1925, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', document no. 4102, URL: www.pacelli-edition.de/en/Document/4102. Last access: 24-06-2024.
Online since 24-06-2016, last modification 26-06-2019.