Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 11776
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 27. Januar 1924

Betreff
Sull'invio dei 50.000 metri di flanella di lana per i poveri della Germania
Eminenza Reverendissima,
Non appena mi pervenne il venerato cifrato dell'Eminenza Vostra Reverendissima N. 65, mi rivolsi senza indugio al Sig.  Barone von Ow-Wachendorf , relatore nel Ministero degli Esteri in Berlino per gli affari concernenti la S. Sede, affine di appoggiare la domanda di esenzione dalle tasse doganali per i 50.000 metri di flanella, che la inesauribile carità del S. Padre intende di destinare ai poveri della Germania.
Il menzionato Sig. Barone mi ha risposto col Foglio N. II Va., che qui accluso compio il dovere di trasmettere all'Eminenza Vostra, e nel quale mi comunica la risposta telegrafica già data a cotesto Sig.  Ambasciatore di Germania. Secondo la medesima, la stoffa, che Sua Santità dona ai (fanciulli) poveri, è libera da dogana; si aggiunge poi che l'invio deve essere fatto al Deutscher Zentralausschuss für Auslandshilfe (Berlin, Dorotheenstr. 2), il quale ne curerà la distribuzione insieme al Caritas -
142v
verband. Nel seguito però della lettera stessa il Sig. Barone chiede di conoscere con precisione "a chi e per mezzo di chi la distribuzione debba aver luogo".
Il Rappresentante in Monaco del Caritasverband, Sig.  Rodolfo Knobloch , mi ha fatto rilevare a tale riguardo che il suddetto Deutscher Zentralausschuss è interconfessionale; riuscirebbe quindi, a di lui avviso, più confacente allo scopo che la distribuzione venisse effettuata direttamente dal Caritasverband a nome del S. Padre e d'intesa coi Revmi Vescovi (l'Emo Faulhaber desidera che i Vescovi della Baviera possano distribuire essi stessi i doni Pontifici, pur valendosi per il trasporto gratuito del Caritasverband). Se l'Eminenza Vostra credesse di scegliere questa via, la spedizione (la quale sarebbe gratuita a partire dal confine tedesco) potrebbe essere fatta al seguente indirizzo: Deutscher CaritasverbandBerlin, Grosse Hamburgerstr.  5 ( Hedwigskrankenhaus ).
Chinato umilmente al bacio della sacra Porpora con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Dell'Eminenza Vostra Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 27. Januar 1924 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 11776, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/11776. Letzter Zugriff am: 19.08.2019.
Online seit 18.09.2015