Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 14572
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
Berlin, 01. Januar 1925

Betreff
Ricevimento di Capo d'anno presso il Sig. Presidente del Reich
Eminenza Reverendissima,
Oggi a mezzodì ha avuto luogo col consueto cerimoniale il ricevimento dei Capi-Missione del Corpo diplomatico per gli auguri di Capo d'anno al Sig.  Presidente del Reich .
Compio pertanto il dovere di trasmettere all'Eminenza Vostra Reverendissima il testo sia del breve discorso da me pronunziato come Decano del sullodato Corpo diplomatico ( Allegato I ), che della risposta del Sig. Ebert ( Allegato II ).
Il Sig. Presidente del Reich, il Sig.  Stresemann, Ministro degli Esteri, il Sig. von Schubert, Segretario di Stato, essi pure presenti al ricevimento, si sono presso di me informati con vivo interesse circa il Concordato colla Baviera, che tante discussioni ha sollevato in tutta la Germania; così pure molti Ambasciatori e Ministri, parecchi dei quali mi
2v
hanno dichiarato che il Concordato, se (come si spera, malgrado tutti gli ostacoli) verrà ratificato, rappresenterà un grande trionfo per la S. Sede. Da parte mia ho dato loro le opportune spiegazioni, facendo al tempo stesso rilevare come gli Stati non hanno nulla a temere da simili Convenzioni, essendo anzi di capitale importanza per la società civile che venga tutelata ed assicurata l'istruzione ed educazione cristiana della gioventù, massime ai tempi nostri minacciati dal socialismo e dal comunismo.
Chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione ho l'onore di confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Pacelli Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 01. Januar 1925 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 14572, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/14572. Letzter Zugriff am: 24.11.2020.
Online seit 24.06.2016