Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 9465
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 22. August 1917

Regest
Pacelli übermittelt die Bitten des Kapuziners Cölestin Schwaighöfer, Konsultor der Sakramenten- und Studienkongregation, an Johann Rauscher das Päpstliche Verdienstkreuz zu verleihen, sowie des Kapuziners Cyprian Fröhlich um die Verleihung des Päpstlichen Verdienstkreuzes für Kirche und Papst für Jakob Prasch.
Betreff
Due domande di distinzioni Pontificie
Eminenza Reverendissima,
Il Revmo Padre  Celestino da Deggendorf dei Minori Cappuccini, Consultore della S. C. dei Sacramenti e <dei Seminari e delle Università>1 degli Studi, ben noto al Santo Padre, prega l'Eminenza Vostra Reverendissima a volersi compiacere di ottenere dalla bontà di Sua Santità la Croce Benemerenti 2 pel Signor Giovanni Rauscher, Portiere Principale della Stazione Centrale di Monaco, ottimo cattolico, il quale molto si presta per agevolare il servizio ferroviario per il clero e pei Religiosi, che tratta con esemplare rispetto e devozione, ed è già stato inseguito da vari Sovrani di molte altre medaglie.
Parimenti il Revmo P.  Cipriano da Eggolsheim dei minori Cappuccini, assai benemerito delle Opere Francescane di Altoetting, e fondatore della Seraphische Liebeswerke , supplica l'Eminenza Vostra a volersi degnare di implorare dalla generosità del Sommo Pontefice la Croce Pro Ecclesia et Pontifice 3 pel
80v
Signor Giacomo Prasch, Maestro di musica nel Santuario Nazionale di Altoetting, che con intelligenza ed amore compie il suo ufficio ed istruisce inoltre con rara sapienza i fanciulli ricoverati nell'Ospizio francescano.
Nel trasmettere questa duplice preghiera e nella speranza di una favorevole accoglienza da parte dell'Eminenza Vostra, mi chino al bacio della S. Porpora con profondissimo ossequio ho l'onore di rassegnarmi
dell'Eminenza Vostra Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
1Hds. eingefügt von Pacelli.
2"la Croce Benemerenti" hds. unterstrichen, vermutlich vom Empfänger. Am linken Seitenrand hds. von fremder Hand notiert: "N. 76 / 6 settemb. 1917 fatto".
3"Croce pro Ecclesia et Pontifice " hds. unterstrichen, vermutlich vom Empfänger. Am linken Seitenrand von fremder Hand notiert: "N. 562 / 6 sett. 1917 fatto".
Empfohlene Zitierweise:
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 22. August 1917 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 9465, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/9465. Letzter Zugriff am: 24.08.2019.
Online seit 24.03.2010