Datenschutz Impressum

Dokument-Nr. 9852
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 16. Februar 1922

Regest
Gasparri informiert über die Absicht des Heiligen Vaters, in der Freien Stadt Danzig eine Apostolische Administratur zu errichten und weist Pacelli an, seine im Nuntiaturbericht vom 1. Februar genannten Vorschläge den Umgang mit der Reichsregierung in dieser Frage betreffend umzusetzen.
[Kein Betreff]
Illmo e Revmo Signore,
Tra le prime cure del Santo Padre è stata quella di occuparsi della questione di Danzica, di cui ha personalmente una profonda conoscenza. Sua Santità sarebbe d'avviso di non differire più oltre il provvedimento già stabilito, costituendo quanto prima in Amministrazione Apostolica il territorio della città libera.
Perciò V. S. cominci a servirsi di questa intenzione del Santo Padre per ottenere opportune concessioni dal Governo di Berlino nel senso da Lei esposto nel Rapporto Nº 23156, del 1º corrente, tenendo presente però che Sua Santità raccomanda di far presto.
Mi è grato approfittare del nuovo incontro per raffermarmi con sensi di ben distinta e sincera stima
di V. S. Illma e Revma
Servitor vero
P. Card. Gasparri
Empfohlene Zitierweise:
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 16. Februar 1922 , in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 9852, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/9852. Letzter Zugriff am: 29.11.2020.
Online seit 31.07.2013