Document no. 5857
Gasparri, Pietro to Pacelli, Eugenio
Vatican, 31 May 1922

Summary
Bezugnehmend auf den Nuntiaturbericht vom 15. Mai betreffend die Einsetzung eines Apostolischen Administrators im polnischen Teil Oberschlesiens teilt Gasparri mit, dass die polnische Regierung auf die Einsetzung eines polnischen Bischofs oder zumindest eines polnischen Prälaten mit bischöflichen Eigenschaften dringt. Der Papst lehnte dies zwar ab, konnte sich jedoch dem Wunsch nach einem polnischen Kandidaten nicht widersetzen, weshalb er den Kattowitzer Pfarrer Kubina vorschlug. Gasparri bat diesbezüglich bereits den Breslauer Fürstbischof Kardinal Bertram um seine Einschätzung und Vorschläge möglicher weiterer Kandidaten.
[no subject]
Ill.mo e Rev.mo Signore,
In risposta al rapporto della S. V. Ill.ma e Rev.ma N°. 24100, in data 15 corr., mi affretto a comunicarle le seguenti ulteriori notizie intorno alla nomina di un Amministratore Apostolico per la parte dell'Alta Slesia passata alla Polonia. Il Governo Polacco ha fatto vive insistenze per ottenere come Amministratore Apostolico un Vescovo polacco appartenente alla circoscrizione ecclesiastica di Gnesen e Posen o almeno un prelato qualsiasi di nazionalità polacca con carattere vescovile.
Al Santo Padre non sembra opportuno di accogliere un simile desiderio perché tale soluzione sarebbe poco distante dall'erezione di una diocesi – il che al presente è assolutamente prematuro – e perciò preferisce che l'eligendo Amministratore non abbia carattere vescovile; ma, nello stesso tempo, Sua Santità
23v
difficilmente potrebbe opporsi al desiderio del Governo Polacco che, cioè, a quell'ufficio venga destinato un polacco.
Per riuscire tuttavia nell'intento di escludere il carattere vescovile, Sua Santità non vedeva altra via che proporre un nome gradito alla Polonia, il nome, cioè, del Kubina. È rimasto però sorpreso che tale nome incontri difficoltà presso i tedeschi: infatti il Kubina, che fu già parroco della diaspora berlinese, venne dallo stesso Card. Bertram nominato parroco in Kattowitz, città prevalentemente tedesca, ove ha disimpegnato lodevolmente le sue mansioni.
Ad ogni modo ho già scritto all'E.mo Card. Bertram perché esponga liberamente il suo parere sul Sac. Kubina e suggerisca eventualmente, altri candidati di nazionalità polacca.
Con sensi di sincera stima passo al piacere di raffermarmi
Di V. S. Ill.ma e Rev.ma
Servitore
P. C. Gasparri
23r, hds. unterhalb des Datum notiert von Pacelli: "giunto il 21.6.22".
Recommended quotation
Gasparri, Pietro to Pacelli, Eugenio from 31 May 1922, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', document no. 5857, URL: www.pacelli-edition.de/en/Document/5857. Last access: 02-03-2024.
Online since 31-07-2013.