Document no. 19592
Pacelli, Eugenio to Sincero, Luigi
[Berlin], 12 May 1927

Summary
Pacelli referiert bezüglich der Seelsorge für die ukrainischen griechisch-katholischen Flüchtlinge im Deutschen Reich, was der Breslauer Erzbischof Kardinal Bertram ihm mitteilte. Diesem habe der Metropolit der Ukrainischen Griechisch-Katholischen Kirche Scheptyzkyj einen Priester geschickt, der in Berlin für die Seelsorge an seinen Landsleuten eingesetzt werden soll. Er spreche unter anderem Russisch und sei auch gewillt, sich um die orthodoxen Christen zu kümmern. Bertram habe ihn an Caritasdirektor Wienken verwiesen. Pacelli teilt mit, dass er von Wienken erfuhr, besagter Priester heiße Michael Kindji.
Subject
Assistenza spirituale degli Ucraini uniati profughi in Germania
Riferendomi a quanto ebbi l'onore di comunicare all'E. V. R. col mio rispettoso Rapporto N. 37075 in data del 14 Marzo u. s., circa l'assistenza spirituale degli Ucraini uniati profughi in Germania, compio il dovere di partecipare qui appresso a V. E. ciò che l'Emo Sig.  Cardinale Bertram mi ha significato con lettera dell'11 corr. mese intorno allo stesso argomento.
"L'Arcivescovo Szeptyckyj (così scrive l'Emo Cardinale Vescovo di Breslavia) mi ha ora, dopo ripetute preghiere, inviato un sacerdote greco-cattolico per assumere stabilmente la cura spirituale degli Ucraini in Berlino. Egli ha 44 anni, è celibe, e mi ha fatto una buona impressione. Il medesimo arriverà questa sera a Berlino, ove prenderà alloggio presso le Suore di S. Caterina, Johannis-Strasse 4, Hedwigsheim. Egli parla il russo ed alcune altre lingue, ed è anche disposto a dedicarsi all'azione caritatevole in favore degli "ortodossi". L'ho perciò indirizzato al Rev. Sac.  Wienken, direttore del "Caritasverband", Oranienburgstrasse, 13/14.
Conoscendo la mentalità e la lin-
11v
gua russa, egli possiede quindi parecchie qualità che possono essere preziose per l'assistenza dei Russi.
Riguardo al contatto cogli "ortodossi" gli ho raccomandato grande prudenza".
Ho potuto sapere dal Sac. Wienken che il menzionato sacerdote (il nome del quale non si trovava nella sullodata lettera dell'Eminentissimo Bertram) chiamasi Michele Kindji.
Chinato
Recommended quotation
Pacelli, Eugenio to Sincero, Luigi from 12 May 1927, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', document no. 19592, URL: www.pacelli-edition.de/en/Document/19592. Last access: 20-06-2024.
Online since 25-02-2019, last modification 01-02-2022.